Dom Perignon P2 Vintage 1998 Coffret Visualizza ingrandito

Dom Perignon P2 Vintage 1998 Coffret

DOMPERP21998COF

Nuovo prodotto

P2 1998 è l’ultima creazione di Dom Pérignon, la sigla P2 sostituisce l’Œnotheque ed indica la Plénitude Deuxième ovvero la seconda espressione/vita del Dom Perignon Vintage. Questo Champagne, che ha passato oltre 13 anni sui lieviti chiuso con il tappo di sughero.

Maggiori dettagli

Dettagli

«La Première Plénitude (nel 2005) di Dom Pérignon Vintage 1998 fu un modello di equilibrio. Dopo un momento di totale leggerezza, il palato si accende con un fervore quasi giovanile. Nella Deuxième Plénitude, rinvigorito dagli ulteriori anni nelle cantine, Dom Pérignon 1998 trascende sfacciatamente il potenziale dell’annata. Gli elementi opposti e complementari dell’assemblaggio indicano una sempre più decisa intensità. La persistenza aromatica si sviluppa come un’onda, che stimola la penetrante natura del vino. In questa fase di maturazione l’energia raggiunge il suo climax. La singolarità dello Champagne, cupa, minerale, dal sapore di iodio e spezie, s’innalza vibrando più netta che mai. La dinamica della trasformazione è palpabile e lascia intendere che diverrà ancor più profonda negli anni a venire.»

Ogni Vintage Dom Pérignon si trasforma nel tempo in modo graduale, in un’incessante ricerca della propria identità. Nella profondità delle cantine, nel corso del lungo cammino di maturazione sui lieviti, il vino assume paradossalmente un decisivo dinamismo, compiendo una metamorfosi che ne esalta i pregi. Rimanendo sempre fedele alle promesse originali, lo Champagne esprime una nuova interpretazione dei codici classici.

Ogni evoluzione contribuisce alla magnifica singolarità che distingue Dom Pérignon. Questi privilegiati momenti di maturazione sono le “Plénitude”, stadi in cui lo Champagne raggiunge livelli di massima espressione. Da una Plénitude alla successiva, “Power of Creation” di Dom Pérignon si afferma con una delicata perfezione, attraverso l’evolversi dell’affascinante maturazione delle annate.

L’esperienza della Deuxième Plénitude di Dom Pérignon si realizza pian piano in un universo intenso e penetrante. L’energia di Dom Pérignon esprime un’arte di vivere orientata al futuro, con note intense di libertà. Senza restrizioni né limiti di tempo, il percorso evolutivo si concentra sulle caratteristiche fondamentali del vino, evocando un territorio potente, moderno e vivace. La personalità inedita di Dom Pérignon manifesta la sua essenza avanguardista. Sedici anni fa, lo champagne fu creato con l’intento di dar vita, un giorno, alla sua Deuxième Plénitude, una differenziazione sorprendente. Oggi Dom Pérignon, nella sua Deuxième Plénitude, scandisce il ritmo del tempo con eccezionale allure. Purificata e radicale, l’esplorazione di Dom Pérignon attraverso le Plénitude si realizza nel lusso della riservatezza, mantra assoluto del desiderio.

Si contano non meno di tre Plénitude di Dom Pérignon:

> La Première Plénitude si realizza dopo almeno sette anni di elaborazione, a seconda dell’annata. Il vino racchiude quindi l’equilibrio perfetto di Dom Pérignon, la sua migliore promessa. Questo è Dom Pérignon Vintage, la Plénitude dell’Armonia.

> La Deuxième Plénitude (P2) si ottiene dopo almeno 16 anni di elaborazione. In questa fase, Dom Pérignon esprime la sua grandiosa intensità, manifestando le proprie potenzialità di ulteriore sviluppo. Questo è Dom Pérignon Plénitude P2, l’età dell’Energia.

> La Troisième Plénitude (P3) si ottiene dopo almeno 20 anni di elaborazione. Lo Champagne incarna ora una dimensione completamente diversa, assumendo un’essenza ignota. Si tratta della Plénitude della complessità.

Recensioni

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione

Dom Perignon P2 Vintage 1998 Coffret

Dom Perignon P2 Vintage 1998 Coffret

P2 1998 è l’ultima creazione di Dom Pérignon, la sigla P2 sostituisce l’Œnotheque ed indica la Plénitude Deuxième ovvero la seconda espressione/vita del Dom Perignon Vintage. Questo Champagne, che ha passato oltre 13 anni sui lieviti chiuso con il tappo di sughero.